arrowHead_gral_1920x1080

Torna Svilupparty e quest’anno si spegne la decima candelina! Ma Svilupparty non è nulla senza i progetti che vi partecipano, quindi partiamo col presentare le prime quattro opere che potrete trovare il 18 e il 19 maggio alla biblioteca Renzo Renzi della Cineteca di Bologno.

Si inizia con tre ritorni e un nuova entrata!


GRAL: Gioco di corse futuristiche in cui si combatte usando tutte le armi che si possono raccogliere durante la gara e la possibilità di formare team di 4 piloti i quali potranno aiutarsi a vicenda condividendo power ups. Da Three Souls Interactive.

arrowHead_gral_1920x1080_grid


Capsize: Capsize è un deckbuilding PvE ambientato in un mondo fantastico popolato da Pirati di diverse ciurme e razze. L’obiettivo del giocatore è di sfidare i capitani dei 7 Mari con una ciurma che, con il progredire del gioco, si modella secondo le scelte del giocatore stesso. Da OctoBeet Studio.

Screenshot 3


Redemption CCG: Gioco di carte collezionabili orientato al PVP e ambientato in un mondo post atomico ricco di atmosfere steampunk, in cui Umani e altre etnie figlie delle mutazioni genetiche, vivono e combattono. Il Giocatore sceglie il proprio Eroe, sceglie i suoi seguaci e costruisce il mazzo per affrontare gli avversari sul campo di battaglia. da RedEvo Games.

Partita_003


Fantasy Network: Action-rpg ambientato in un mondo fantastico dove la magia convive con la tecnologia e dove la visibilità mediatica conta più di qualsiasi altra cosa. Per emergere non basterà solo essere degli abili combattenti ma bisognerà investire la propria ricchezza sulla fama seguendo le tendenze, vestendosi con stile, cambiando smartphone, curando il proprio profilo social,  e vincere i numerosi talent show. da Raven Travel Studios.

FN2019scr2

ICONA2_PROGETTI_SVILUPPARTY_2017

Terzo appuntamento con i progetti di Svilupparty 2018! Questa settimana saremo alle prese con corse futuristiche, corse “domestiche”, una complessa indagine, un’avventura misteriosa e due varianti sul tema dei giochi di ruolo!

 


Gral: Gioco di corse ad ambientazione Sci-fi che si rifà ad alcuni classici anni 90 del genere come POD e DethKarz. In un futuro remoto nasce un campionato intergalattico nel quale ogni pianeta viene rappresentato da una vettura su ruote. Da Three Souls Interactive.

banner6


Nihil: Gioco d’avventura con visuale a volo d’uccello ispirato alla celebre saga di Legend of Zelda. In un misterioso mondo, tutti gli esseri viventi abitano in una strana struttura a forma torre, fuori dalla quale non sembra esserci nulla. Da BallMan.

screen0


Flesh Project: Una sorta di RPG con permadeath e arene generate proceduralmente, ma le meccaniche attorno alle quali tutta l’esperienza di gioco gira sono quelle del commercio con i personaggi non giocanti. Da LifeLit Games.

IW9Bpre


The Hand of Glory: Avventura punta e clicca molto rispettosa dei canoni classici del genere. Il giocatore seguirà le indagini di Lazarus Bundy, un detective alle prese con un periglioso caso che, da Miami, lo condurrà alle bellissime terre Italiane. Da Madit Entertaiment.

rrmjr9


Xevorel: Action RPG dal forte sapore retrò e con una curatissima grafica in pixel art. Per svelare il segreto dei portali che riversano nel regno orde di mostri, non basterà solo combattere, ma sarà necessaria tutta la vostra astuzia e fierezza! Da Amberaxe.

screen_05


Micro Mayhem: Gioco multiplayer competitivo nel quale le protagoniste sono delle minuscole macchinine che gareggiano in scenari domestici. Micro Mayhem permette di organizzare sfide in locale fino a 6 giocatori umani e di accedere ad una nutrita lista di modalità diverse con le quali divertirsi con gli amici. Da OctolabGames.

Immaginer