12

Manca sempre meno a Svilupparty 2019 e il ritmo dei progetti non fa che aumentare. Per la settima settimana abbiamo otto lavori da presentarvi!

Oggi vi parliamo di un gioco stealth, due avventure punta e clicca, un rpg particolare, un horror game, un ruogue-lite, un’app per i più piccoli e un’app per i giocatori di ruolo!


[Breathless]: Un gioco stealth a tema Cyberpunk in ambiente 3D con asset 2D. I giocatori verranno proiettati nel futuro 2091 nei panni di un giovane ribelle di una città sotterranea governata con il pugno di ferro da un’oligarchia che abusa del proprio potere al punto da mettere tasse sull’ossigeno respirato dai suoi abitanti. Il giocatore dovrà farsi strada silenziosamente verso le Verità celate dal Governo. Da Deep Res Studio.

Copy of vignetta1


Chronicle of Innsmouth – Mountains of Madness: Le vicende di Carter anticipano di 10 anni Chronicle of Innsmouth, primo capitolo della saga, e porteranno a vestire i panni di diversi personaggi in diverse epoche, tutti coinvolti e legati da un filo comune. Si viaggerà nell’antico Yemen vestendo i panni di Abdul Alhazred – “l’arabo pazzo” creatore del Necronomicon – fino a guidare H.P. Lovecraft in persona verso la scoperta di misteri di famiglia. Da Psychodev.

0kn7yOE


Terrorbane – 100% Bug Free: Strutturato come classico JRPG di ambientazione fantasy, Terrorbane racconta la storia di un borioso sviluppatore di videogiochi che ha creato il suo primo progetto ed è impaziente di farlo provare al giocatore. Quest’ultimo, tuttavia, dovrà ben presto fare i conti con i numerosi bug presenti nel gioco, che potrà annotare in una lista e sfruttare per proseguire l’avventura. Lo sviluppatore sarà una presenza costante e fastidiosa durante i diversi playthrough alternativi che il gioco prevede. Da BitNine Studio.

24


Arca di Noè Animalibrium / Noah’s Ark Animalibrium: Una deliziosa app per bambini piccolissimi, ispirata ai giocattoli educativi in legno e capace di sviluppare la coordinazione occhi-dita, la curiosità e la concentrazione; può essere giocata da una o più manine contemporaneamente ed è volutamente non competitiva. L’idea di fondo è semplicissima: tu sei Noè; puoi aiutare gli animali a salire sulla barca, trovare il giusto equilibrio e navigare con loro verso il sole, o anche giocare in tutta libertà, senza alcuno schema predefinito. Da Lola Slug.

Animalibrium_app_giochi_bambini_800x600_01


The Saving LightThe Saving Light narra la storia di una piccola bambina, persa durante la notte nella casa in cui si è trasferita da poco con i suoi genitori. Un grugnito proveniente dal di fuori della sua stanza e altri strani avvenimenti la convinsero che ci fosse qualcuno… o qualcosa all’interno di quella casa. Da Mystic Lantern Studio.

tsl5


Curse of Haustoria: Un Action RPG con elementi Rogue-Lite e offre una profonda personalizzazione dello stile di combattimento. Il gioco si ispira a titoli come Dead Cells e Moonlighter per il combattimento e la progressione del personaggio. Da Take Team.

ScreenCoH


RoleEver: Il principale problema dei Giochi di Ruolo cartacei consiste nel non riuscire ad organizzare le partite a causa del poco tempo a disposizione dei giocatori. RoleEver porta i GdR cartacei dal tavolo al cellulare grazie ad un’app di messaggistica supportata da tool integrati. Con RoleEver è possibile sfogliare una lista di partite e di unirsi ad una chat di gruppo. Con questa, è possibile giocare in modo asincrono durante i momenti liberi della propria giornata senza più problemi di tempo. Da RoleEver.

Screenshot_3


Beyond the Sky: Un’avventura grafica dai toni cupi ispirata ai maestri della letteratura e dell’arte. È caratterizzata da difficili enigmi logici ben integrati con la storia, una narrazione profonda, uno stile grafico unico e un’atmosfera eterea. La protagonista è Selene, una giovane ragazza con il sogno di raggiungere la luna. Una notte, ingannata da un oscuro figuro, si ritrova perduta in una foresta. Solo imparando ad andare oltre le apparenze riuscirà a realizzare il suo sogno. Da Iperurania Arts.

02

screen_03_by_rck015_dc6i6eq-fullview

Quinta settimana di progetti per Svilupparty 2019! Mancano meno di 30 giorni e la qualità dei lavori presentanti continua a non calare!

Quest’oggi vi presentiamo, un’avventura punta e clicca classica, un action RPG in pieno stile 16 bit, un FPS/tower defence, un beat’em up dal design peculiare, un curioso ibrido tra RPG, adventure e Rythm Game e un simulatore sportivo molto singolare.

 


The Hand of Glory: Un’avventura grafica punta e clicca ispirata ai grandi classici del genere, soprattutto alle serie di Broken Sword e Gabriel Knight. II giocatore seguirà le indagini di Lazarus Bundy, un detective alle prese con un caso che lo porterà da Miami fino in Italia. Grafica 2D che sfrutta la tecnica vettoriale per proporre centinaia di animazioni, scenari suggestivi e curati nei minimi dettagli, un cast variegato e un mistero intrigante saranno alla base dell’esperienza di gioco. Da Madit Entertainment.

25rjewm


Swords of Calengal: Un Action RPG in tempo reale ambientato in un contesto low-fantasy, che unisce le classiche avventure fantasy dei vecchi giochi Super Nintendo con le tecnologie odierne. Il protagonista dell’avventura è Lehior, un guerriero che parte assieme agli altri protettori di Calengal per risolvere un inspiegabile blackout alla centrale elettrica di Droumir durante la fine di un freddo inverno, ignari dei pericoli che li circonderanno. Da United Lines Studio.
screen_01_by_rck015_dc6i6ev-fullview


Zero: In un futuro remoto, Robot di fazioni avversarie combattono per il predominio e la colonizzazione di vari pianeti. Partendo come sparatutto in prima persona, Zero fonde elementi strategici, manageriali e da tower defence, sfidando il giocatore a trovare l’approccio più adatto per superare ogni prova ed ottenere il miglior risultato. In esclusiva per lo Svilupparty sarà disponibile una sfida che darà accesso, ai migliori classificati, alla “private testing area”. Non mancate! Da Phobos.

54206293_2740073276033125_7013647406428323840_o


Exit limbo: Un beat’em up a scorrimento vecchio stile con alcuni elementi adventure ancora in sviluppo. Il team di sviluppo sta lavorando sodo per produrre un gioco dalle meccaniche di combattimento memorabile e un design unico e irripetibile. Da Virtual Craft Studio.

Evasion1-1200x675


Blood Opera Crescendo: Un ibrido adventure/puzzle/rythm game ambientato nel 18° secolo e realizzato utilizzando RPG Maker MV. Le meccaniche di gioco sono ispirate a serie celebri come Ace Attorney e Persona: un’avventura grafica durante la quale è possibile “morire” per una scelta sbagliata. Seguendo i passi dell’ex direttore d’orchestra e l’abile compositore Heinrich Steiner, il giocatore scoprirà il segreto dietro una scia insanguinata di terrificanti omicidi. Da Kibou Entertainment.

Bo-Cscreen1


Fossa: Il videogioco della Fossa è una simulazione del famoso passatempo chiamato appunto la Fossa. Lo scopo del gioco è calciare il pallone di prima intenzione e piazzare la palla nella fossa in modo che ci si fermi dentro. Disponibile per Android e iPhone permette a giocatori di qualsiasi età e formazione sportiva di giocare con la mano o CON IL PIEDE. Provare per credere! Da Road to Nogames.

screen_06

screen29

Quarta settimana e altri 6 progetti si aggiungono ai due giorni di esposizione di Svilupparty 2019!

Abbiamo due interessanti giochi multiplayer PvP, due action games programmati in Unreal Engine, e due particolari action in 2D!


Bad Neighbours: Hackaree: Gioco multiplayer in cui i due sfidanti sono due vicini di casa intenti a sabotarsi gli elettrodomestici a vicenda attraverso tecniche di hackeraggio informatico. Da Team Paluso.

BadNeighbours-Svilupparty-Screenshot00


Hippocampus: Hack and slash gotico in terza persona con elementi platform, un combat system frenetico e gore sviluppato in UE4. Il protagonista è Moebius, un nobile signore che tramite un potente allucinogeno rende vividi i suoi ricordi e va alla ricerca di Lorelei, la sua amata, scomparsa apparentemente senza motivo. Da Hippocampus Game.

hippocampus2

 


Way of the Sinner: frenetico gioco d’azione bidimensionale, caratterizzato da una grafica minimale, colori sgargianti e violenza stilistica. Il giocatore veste i panny di Kyra, un samurai rinnegato che vaga per le terre di un far west apocalittico, scontrandosi con innumerevoli nemici. il gioco offre anche un’interessante modalità 1vs1 che permette a due amici di sfidarsi in locale in una serie di duelli competitivi. Da Studio Delvix.

screen38


Ultramatch: Videogioco per dispositivi mobile incentrato su partite PVP competitive in real-time tendenti al genere M.O.B.A, ma con caratteristiche di mappe di gioco e dei personaggi differenti. Sono presenti 3 modalità di gioco: Sfida (1 vs 1), Teamfight (3 vs 3), Arena Hexagon (6 tutti contro tutti). da Officine Telematiche Srl.

um_screenshot_03


Xevorel: Una stimolante avventura dalla curata grafica in pixel art in cui il giocatore, nei panni di molteplici personaggi, potrà affrontare orde di mostri in diverse modalità di gioco, che spaziano dal platformer all’action RPG al roguelike. Da Amberaxe.

nanic03


Evil Seal: Action Horror in terza persona single player per pc sviluppato con motore grafico Unreal Engine 4. Il gioco è strutturato da sette livelli in progressione lineare e con una storia ispirata all’Apocalisse di San Giovanni. Da Apocalypse Group Games.

screen1