-4 giorni all’inizio di Svilupparty 2017 e ancora un super gruppo di progetti!

Rainbow Force: Battle Academy di Studio Lude, un brawler in multiplayer locale, in cui ogni giocatore veste i panni di una studentessa che deve sbaragliare le avversarie a colpi di zainettate o mazze da baseball/bazooka. Ritorna a Svilupparty con una veste grafica completamente rinnovata e numerosi miglioramenti di gameplay!

Time Savior di Makes It Beautiful, uno sparatutto in due dimensioni roguelike in pixel art. Velocità, Frenesia e Precisione sono le abilità chiavi per avanzare nel mondo pericoloso in cui si viene catapultati.

Heroes’ Doodle di PaNic, MaMa, un rogue-like a sfondo supereroistico che segue le avventure di Doodle, un eroico impiegato, mosso da una tragica causa, lì (come dicono gli autori del gioco) “per rompere culi e leggere fumetti. Ma ha finito i fumetti.”

Splash ‘n Squash Party nasce dalla fortunata collaborazione tra Big Bang Pixel e Rising Pixel durante la GGJ 2017 di Milano. Per giocare bisogna appoggiare i cellulari su delle scatole e colpirle per controllare 4 giganteschi mostri marini. Ogni colpo dato alla scatola scatenerà un’onda nel gioco, utile per spostare un cactus galleggiate e fate scoppiare tutti i palloncini gialli.

Quel che resta di Take Team, un videogioco in cui le meccaniche stealth e d’azione si mescolano. ll protagonista è un uomo il cui fratello minore è da molti anni fuggito di casa. Tornato a rivisitare la dimora nella quale non vive più da tempo, viene trasportato in una macabra realtà alternativa, all’inseguimento di uno strano essere spettrale dall’aspetto familiare…

Forgepit di Loa Team, un gioco di carte online in 3D nel mood cyberpunk. Potrebbe sembrare un semplice scontro tra due giocatori tramite mazzi di carte, ma le modalità con cui può essere ottenuta la vittoria sono differenti, in quanto consistono in una vera e propria dialettica tra i personaggi scelti, la quale può avvenire con il classico uso della violenza come anche tramite la retorica e la non-violenza. Ne deriva dunque il seguente motto: “Fai prevalere la Ragione”.

Escape from Salem di Pallas Studio, un videogame 2D di stampo gotico/horror ambientato nella contea di Salem durante i processi per stregoneria del 1692. La protagonista, Morgaine, è una strega che deve scappare nel momento in cui divampa la caccia alle streghe. Sarà costretta a raggiungere la cittadina portuaria di Lynn, dove potrà prendere una barca e salpare per Barbados.

Lusus di Stivale Studios, è un linguaggio di programmazione in lingua latina, forse l’unico al mondo, creato per puro divertimento. Non a caso la parola latina lusus significa “scherzo”, ” gioco”.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alle relative pagine progetto e ai siti ufficiali presenti nei collegamenti soprastanti.

Le candidature per presentare il proprio progetto a Svilupparty 2016 si sono ufficialmente chiuse venerdì scorso, tuttavia le richieste arrivate fino all’ultimo sono talmente tante che abbiamo deciso di raccogliere tutte quelle rimaste in tre post che verranno pubblicati nell’arco di questa settimana.

Angrymals è un gioco mobile definibile come un ibrido tra Worms e Angry Birds su cui il team, Sionera Entertainment, ha iniziato a lavorare dopo Svilupparty 2013.

pc15uJX

Call of Salveenee è un gioco dai toni irriverenti e satirici sul quale i media hanno mosso molta polemica. Nonostante questa controversia, lasceremo che siano i partecipanti a giudicare il progetto.

1440579591-salvini

Rogue Soccer è l’ultimo progetto di Rising Pixel e nasce come risposta alla terribile domanda che tutti gli sviluppatori che hanno avuto stand in fiere italiane si sono sentiti chiedere almeno una volta: “ce l’hai un gioco di calcio?“.

AYBiGh3

Rocket Gear è un gioco di corse multiplayer frutto di un progetto scolastico del secondo anno del dipartimento Game Dev della Scuola Internazionale di Comics di Firenze.

screenshot

They Call Us Monsters è un gioco fantasy tattico a turni basato sulla classica griglia esagonale. Maggiori informazioni durante Svilupparty stesso.

11416282_1624022157867259_3662129314516601804_o

Secondo gioco simil-calcistico di questa selezione, SoccerGang è un gioco multiplayer locale per mobile che mira a diventare l’anima di tutte le feste.

HqchtOr

Dry Drowning vanta uno stile artistico elaborato, una trama complessa, cinica e crudele completamente plasmabile dal giocatore, nella quale ogni singola scelta finirà con l’avere effetti devastanti nel lungo e nel breve termine, decretando la vita e la morte dei personaggi con i quali si andrà ad interfacciarsi.

Dry Drowning 03

Creato da un gruppo di studenti che si sono conosciuti durante il corso di Videogame Design and Programming al Politecnico di Milano, Aegyptia reinterpreta il mito di Iside e Osiride.

unspecified