Librerie

Eccoci, all’ottava settimana di progetti per Svilupparty 2019! Siamo agli sgoccioli ma ancora ci sono cartucce molto importanti da sparare!

Quest’oggi vi presentiamo: Un’avventura grafica molto toccante, un singolare racing game, un rogue-lite 2D, un action composto da boss fight, un gioco d’esplorazione spaziale, un multiplayer VR intrigante, un ambizioso MMORPG e un peculiare survival game.


OMEGA: The Beginning: Un’avventura grafica in tre episodi che parla di un’ amicizia indissolubile e bullismo adolescenziale. Nell’ episodio 1 vestirai i panni di Scott, un irriverente adolescente che si troverà alla disperata ricerca di Teni, il suo migliore amico d’infanzia. Seguendone le tracce ricorderai spesso del terribile incidente che lasciò Teni menomato ad una gamba e ti troverai presto a scoprire che, una figura misteriosa, sta tramando qualcosa alle vostre spalle. Da Monkeys Tales Studio.

EsternoCasaTeni


Carsh: Gioco di corse con una sola macchina in cui il giocatore può scegliere se essere la macchina o il manichino da crash test che la guida. Scegliendo la macchina si dovrà riuscire a fare il percorso e finire la gara normalmente mentre scegliendo il guidatore lo scopo sarà quello di provocare un incidente, i due condivideranno la stessa guida annullando la forza dell’avversario oppure raddoppiandola, al giocatore la strategia migliore. Da Yumegears.

screen_01


Serenade of the Sirens: Un rogue-lite attualmente in early access che vede come protagonista Seika, una sierena che si è appena svegliata da un lungo sonno impegnata nella duplice missione di trovare una via d’uscita dalle caverne sottomarine in cui si trova e scoprire cosa è successo in sua assenza. Da Chukobyte.

screnshot9


Chronicles of Disdain: Un action composto da boss fight e intermezzi esplorativi, ambientato verso la fine del XVIII secolo, quando un gruppo di cacciatori si imbatte in una foresta colpita da un’oscura presenza. Disperso e diviso dal suo gruppo, il nostro protagonista affronterà qualsiasi abominio gli si presenti, nel tentativo di ricongiungersi ai suoi compagni. Da B-dreaming.

Immagine


Deep Flare è un gioco episodico di esplorazione spaziale 2D, ambientato nel nostro sistema solare. Si basa su una trama che condurrà il giocatore ad esplorare l’ignoto e tutti i suoi misteri, affrontando le ansie e le paure insite nell’animo umano. Una buona vecchia esperienza single player, un viaggio da affrontare in solitaria. Da BTSeven.

s2


Back To Earth: Un gioco VR coop multiplayer per Oculus Go (1 VR player + 1-6 esterni). Sei di rientro verso la Terra quando un detrito colpisce la tua capsula spaziale, disabilitando il pilota automatico e mandandoti fuori rotta. Hai soli 5 minuti prima di entrare nell’atmosfera e dovrai correggere la traiettoria di rientro per evitare il disastro! Per farlo, dovrai collaborare con gli esperti dalla Terra, provvisti di tutti i manuali e le competenze per suggerirti cosa dover fare! Da AnotheReality.

gvcRcpZ


Fractured: Si tratta del primo open-world sandbox MMORPG capace di combinare combattimenti action e un’ambiente di gioco interamente interattivo attirando gli amanti sia del gioco cooperativo che del gioco competitivo. Al giocatore la scelta di procedere nell’avventura in solitaria attraverso combattimenti ed esplorazioni oppure creare il proprio insediamento o gilda e farli crescere fino a trasformarli in un impero. Da Dynamight Studios.

house_interior


Hell is Others: Pensate alla quotidianità in un ambiente distopico: una città dove l’economia gravita attorno ai proiettili e la risorsa principale è il sangue dei suoi abitanti. Il protagonista, Adam Smithson, vive barricato nel proprio asfittico appartamento ascoltando tutto il giorno un gracchiante grammofono. Ma le necessità quotidiane e una pulsione misteriosa lo inducono a scendere in strada. E’ negli spazi pubblici che comincia la sua spietata battaglia quotidiana. Da Strelka Games e Yonder.

1

 

ICONA2_PROGETTI_SVILUPPARTY_2017

Quinto appuntamento con i progetti dell’edizione 2018 di Svilupparty! Questa settimana tre avventure grafiche diversissime per temi e tipo di realizzazione e due grandi ritorni!


Doom & Destiny Worlds: Attesissimo terzo capitolo stand alone della saga di Doom & Destiny. Questa volta, la formula da RPG giapponese viene contaminata da meccaniche survival, crafting e building, con l’aggiunta anche di una modalità multiplayer locale. Da Heartbit Interactive, veri e propri veterani dello Svilupparty.

DDW_02


Blood Opera Crescendo: In una cittadina austriaca del 18° secolo un ex-direttore d’orchestra dovrà far luce su degli efferati omicidi a tema musicale. Un’avventura grafica realizzata con l’ausilio del RPG Maker con meccaniche ispirate a Phoneix Wright nelle quali gli interrogatori giocheranno un ruolo molto importante. Da Kibou Entertainment.

screenshot3


Bud Spencer & Terence Hill – Slaps And Beans: Anche per questa edizione torna il gioco ufficiale dell’amatissima coppia Bud e Terence, questa volta nella sua edizione definitiva. In procinto di uscire dal’accesso anticipato, Slaps and Beans è un picchiaduro a scorrimento vecchio stile con protagonista l’iconico duo alle prese con scenari ispirati a tutti i loro film più popolari! da Trinity Team.

ss_3965dd1028dee1279e29e85c9e5070f14126d8e4.1920x1080


OMEGA the Beginning: Peculiare avventura grafica story driven, nella quale il giocatore entrerà dei panni del migliore amico di infanzia di Teni, un ex-writer che ha perduto una gamba a causa di un incidente. Il gioco, realizzato tramite l’inedito RealVoxel, darà una completa libertà di esplorazione e la possibilità di interagire con diversi personaggi storici provenienti dalle epoche più disparate. Da Monkeys Tales Studio.

3


Beyond the Sky: Avventura punta e clicca dai toni cupi e onirici fortemente basata su enigmi logici tipici dell’epoca d’oro del genere. La storia vede come protagonista Selene, una ragazza che ha come sogno quello di raggiungere la luna, ma si ritroverà sperduta in una oscura foresta a causa di un misterioso personaggio. Da Iperurania Arts.

07