Willy_Morgan_Screenshot01_2019

Siamo giunti alla sesta settimana di progetti in preparazione a Svilupparty 2019! Vi ricordiamo che le postazioni stanno per finire, quindi, se siete un team dev che intende partecipare con il proprio lavoro, affrettatevi!

Oggi vi presentiamo: Un punta e clicca molto atipico, un Platform 3D, due giochi multiplayer, un’action adventure/stealth e un’avventura grafica vecchio stile!


The Peephole’s Cronicles: Un bizzarro gioco di avventura punta e clicca in cui devi sopravvivere giorno per giorno e capire come è iniziato il blackout nella vita di John. Seguiamolo nella sua follia, scegliendo come e se interagire con il mondo esterno. Personaggi grotteschi abitano la misteriosa città, la porta di John è la tua arma e la decisione a chi puoi aprirla o meno dipende solo da te. Da Black Corporation Studio.

Screenshot (3)


Fech The Ferret: Un platformer 3D incentrato sulla velocità. L’obiettivo principale è arrivare alla fine del livello nel minor tempo possibile facendo uso di scorciatoie e delle abilità del protagonista: un furetto fucsia di nome Fech che può correre, saltare e scalare muri. Il gioco è caratterizzato da musica elettronica e uno stile grafico minimalistico volto a dare importanza ai colori. Da RaoulWB.

VTHtLXg


Houdini Redux: Un arcade multiplayer che si basa sul gioco in locale. Lo scopo del gioco è sconfiggere l’avversario e sarà possibile scegliere tra diversi personaggi tutti collegati in qualche modo al mondo della magia. Si tratta del il successore di Houdini Classic capace di offrire diversi miglioramenti grafici, alcune nuove modalità, come lo Story Mode o il Multiplayer Online, nuovi personaggi giocabili e un ben studiato sistema di Ranking e Matchmaking. Da LifeLit Games.

fV9zJho


EdulcorHate: Un party game multiplayer che permette di entrare in un mondo surreale dove semplici caramelle si sfidano in glassatissime battaglie nelle differenti arene di gioco a disposizione. Il punto forte dell’esperienza è la caratterizzazione dei personaggi, ognuno con abilità specifiche e tecniche di combattimento che rimarcano la loro indole, così da poter trovare il proprio “gusto preferito”. Da Spiky Studio.

Immagine_05


Timothy and the Mysterious Forest: un ibrido adventure/stealth con combattimenti action che riporta in auge i fasti dell’epoca Game Boy, tramite un’avventura che si colloca a metà tra una fiaba ed un racconto horror. Il nonno del piccolo Timothy è molto malato e toccherà al giocatore, nei panni del ragazzino, addentrarsi nella mortale Foresta Misteriosa alla ricerca di un fungo magico capace di guarire ogni malattia. da Kibou Entertainment.

Timscreen3


Willy Morgan: Un’avventura grafica punta e clicca in terza persona contraddistinta da una grafica di impatto realizzata in 3D, ma dalle fattezze cartoon e deformed. Il progetto, in fase di sviluppo, è quasi pronto a livello di demo, mentre sono già stati realizzati una parte dei fondali e stiamo procedendo speditamente con il personaggio definitivo. Enigmi e spirito di gioco vogliono richiamare le avventure grafiche dei tempi d’oro, con l’aggiunta delle innovazioni tecnologiche del presente. Da imaginarylab.

Willy_Morgan_Screenshot03_2019

 

ICONA2_PROGETTI_SVILUPPARTY_2017

Terzo appuntamento con i progetti di Svilupparty 2018! Questa settimana saremo alle prese con corse futuristiche, corse “domestiche”, una complessa indagine, un’avventura misteriosa e due varianti sul tema dei giochi di ruolo!

 


Gral: Gioco di corse ad ambientazione Sci-fi che si rifà ad alcuni classici anni 90 del genere come POD e DethKarz. In un futuro remoto nasce un campionato intergalattico nel quale ogni pianeta viene rappresentato da una vettura su ruote. Da Three Souls Interactive.

banner6


Nihil: Gioco d’avventura con visuale a volo d’uccello ispirato alla celebre saga di Legend of Zelda. In un misterioso mondo, tutti gli esseri viventi abitano in una strana struttura a forma torre, fuori dalla quale non sembra esserci nulla. Da BallMan.

screen0


Flesh Project: Una sorta di RPG con permadeath e arene generate proceduralmente, ma le meccaniche attorno alle quali tutta l’esperienza di gioco gira sono quelle del commercio con i personaggi non giocanti. Da LifeLit Games.

IW9Bpre


The Hand of Glory: Avventura punta e clicca molto rispettosa dei canoni classici del genere. Il giocatore seguirà le indagini di Lazarus Bundy, un detective alle prese con un periglioso caso che, da Miami, lo condurrà alle bellissime terre Italiane. Da Madit Entertaiment.

rrmjr9


Xevorel: Action RPG dal forte sapore retrò e con una curatissima grafica in pixel art. Per svelare il segreto dei portali che riversano nel regno orde di mostri, non basterà solo combattere, ma sarà necessaria tutta la vostra astuzia e fierezza! Da Amberaxe.

screen_05


Micro Mayhem: Gioco multiplayer competitivo nel quale le protagoniste sono delle minuscole macchinine che gareggiano in scenari domestici. Micro Mayhem permette di organizzare sfide in locale fino a 6 giocatori umani e di accedere ad una nutrita lista di modalità diverse con le quali divertirsi con gli amici. Da OctolabGames.

Immaginer

PROGETTI_SVILUPPARTY2017

Eccoci con una nuova carrellata dei progetti che saranno presenti durante lo Svilupparty 2017!

Circle of Sumo di Yonder, un multiplayer locale e online nel quale i combattenti si sfidano per raggiungere il livello più alto e diventare Yokozuna. Realizzato in pixel art, lo stile grafico è ispirato alle stampe giapponesi ma con toni surreali.

Blue Volta di Ossocubo, un videogioco ambientato in un mondo che si rifà all’Italia degli anni ’50, che accosta una forte e intensa componente artistica a enigmi e trama nello stile dei classici del genere punta e clicca.

A Tale of Caos di Expera Game Studio: un’avventura grafica i cui protagonisti sono Terry, brillante tecnomane e avventuriera, e il suo gufo meccanico parlante e migliore amico, Heimlich.

Houdini di LifeLit Games, è un arcade multiplayer che si basa sul gioco in locale il cui scopo è sconfiggere l’avversario. È possibile scegliere tra diversi personaggi tutti collegati in qualche modo al mondo della magia.

Arcane Legacy di Wisdom Games: un gioco multiplayer, ambientato in un mondo fantasy e basato su un gameplay strategico a turni con una componente RPG. Bisogna scegliere un Arcimago, affrontare potenti nemici e guadagnare l’accesso all’Arena… per la grande sfida finale!

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alle relative pagine progetto e ai siti ufficiali presenti nei collegamenti soprastanti.