Ancora cinque progetti che saranno presenti durante lo Svilupparty 2017. Alcuni li abbiamo visti crescere attraverso le scorse edizioni e sarà bello vederne i cambiamenti!

Xydonia di Breaking Bytes è uno shoot’em up 2D a scorrimento orizzontale che vuole essere un ritorno all’epoca d’oro degli sparatutto, con grafica in pixel art, comparto sonoro chiptune e un gameplay hardcore in puro stile arcade anni ‘90. Ritorna allo Svilupparty più corposo e maturo!

Willy Morgan di Imaginarylab, un’avventura grafica punta e clicca dal forte impatto grafico. Anche per il giovane Willy, protagonista del gioco, si parla di ritorno allo Svilupparty, “cresciuto” anche lui ma sempre alle prese con i conti aperti con il passato!

Swords of Calengal di United Lines Studio, un Action RPG in tempo reale ambientato in un contesto low-fantasy. Nella centrale elettrica di Droumirun è avvenuto un inspiegabile blackout, toccherà al guerriero Lehior, assieme agli altri protettori di Calengal, risolvere l’enigma!

Fuzeboy di Blocksword, platformer 2D con grafica Hi-Bit, Low-Res che omaggia la spensieratezza degli anni ’90! Archie è un giovane custode alle prime armi che, in qualità di Fuzeboy, deve recuperare il misterioso e antico libro della Miccia Infinita!

Blitz: Minigames di Emerald Team è un gioco multiplayer online asincrono in sviluppo per smartphone e tablet, che mette alla prova le capacità mentali dei giocatori (memoria, calcolo, abilità e reattività). Un ottimo strumento anche per persone disnumeriche, daltoniche o con problemi di memoria.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alle relative pagine progetto e ai siti ufficiali presenti nei collegamenti soprastanti.

 

Pronti per conoscere 5 nuovi team Soci Sviluppatori Svilupparty 2017?

Anche questa volta sono tutti giovanissimi e non solo italiani!

Credici: un giovane team che raccoglie sotto lo stesso “tetto”, o meglio, nome e “filosofia” membri provenienti da diversi paesi del mondo.

Yumegears: team di professionisti con ventennale esperienza nei rispettivi settori, dalla grafica allo sviluppo!

Tiny Pixel Studios: team milanese con l’obbiettivo di produrre videogiochi divertenti e appassionanti.

Blocksword: team composto da un un programmatore italiano e un pixel artist ucraino uniti dalla passione per i giochi 2D.

Breaking Bytes: piccolo team che realizza videogiochi in stile 16-bit, arricchiti da un tocco molto personale!