La visual novel interattiva BO020880 sulla strage di Bologna del 2 agosto 1980 disponibile in italiano e inglese gratuitamente dal 29 Luglio 2020

 

Il 29 luglio alle 12:00 a Villa Torchi (BO) la conferenza stampa per la pubblicazione della visual novel interattiva sulla strage di Bologna BO020880.

 

 

Quarant’anni dopo la terribile strage avvenuta il 2 agosto 1980 alla Stazione Centrale di Bologna, viene realizzata BO020880, ideata e realizzata dall’associazione IPID (Italian Party of Indie Developers) in collaborazione con l’Associazione delle Vittime della Strage della Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980 e illustrata dalle studentesse e dagli studenti e dell’Accademia di Belle Arti di Bologna

 

La visual novel interattiva è composta dalle scene raffiguranti le vittime nei momenti prima dell’esplosione: 85 storie di vita spezzate.

 

Ma ci sono anche altre scene, marchiate di nero, che ricostruiscono la preparazione e l’esecuzione della strage organizzata dai vertici della loggia massonica P2, protetta dai vertici dei servizi segreti italiani ed eseguita da terroristi neofascisti.

 

Nessuna opinione o ipotesi, solo fatti ricostruiti sulla base delle sentenze giudiziarie.

Una visual novel interattiva per non dimenticare.

 

BO020880 sarà disponibile in italiano e inglese dal 29 luglio 2020 nella sua prima versione per PC windows, Mac, Android e iOS. 

 

 

 

Scarica ora BO020880 :

 

 

Crediti

UNA VISUAL NOVEL IDEATA, PRODOTTA E REALIZZATA DA I.P.I.D. (ITALIAN PARTY OF INDIE DEVELOPERS) Con il supporto dell’Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage della Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980, illustrata dalle studentesse e gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna

 

IPID

IVAN VENTURI (ideazione e produzione)

PIER FRANCESCO CANTELLI (game design)

MASSIMO DE PASQUALE (producer e programmazione)

DANIELE BONACINI (lead artist)

VERONICA CAPOZZOLO (illustrazione scene)

MARCO SESSA (grafica titoli e interfaccia utente)

KATALIN NEGRETTI (co-producing)

MARTA ASCARI (musiche originali)

ALESSIO BRUSORI (comunicazione)

MATTEO MANICONE (programmazione aggiuntiva)

 

ASSOCIAZIONE TRA I FAMILIARI DELLE VITTIME DELLA STRAGE DELLA STAZIONE DI BOLOGNA DEL 2 AGOSTO 1980

CINZIA VENTUROLI (consulenza storica)

PAOLO LAMBERTINI (coordinamento associazione)

PAOLO BOLOGNESI (coordinamento associazione)

 

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA

MARIO RIVELLI (coordinamento ABABO)

FRANCESCO CIULLI (illustrazione scene)

ELENA MAZZUCATO (sketch e animazioni)

SARA PIA DELOGLU ARGIOLAS (sketch e animazioni)

GIUSEPPE LENZONE (inchiostro)

GIORGIA LEWAY (inchiostro)

SILVIA APERTI (colore)

VALERIA CAVALLONE (colore)