Svilupparty 2019 – I progetti della settimana #04

screen29

Quarta settimana e altri 6 progetti si aggiungono ai due giorni di esposizione di Svilupparty 2019!

Abbiamo due interessanti giochi multiplayer PvP, due action games programmati in Unreal Engine, e due particolari action in 2D!


Bad Neighbours: Hackaree: Gioco multiplayer in cui i due sfidanti sono due vicini di casa intenti a sabotarsi gli elettrodomestici a vicenda attraverso tecniche di hackeraggio informatico. Da Team Paluso.

BadNeighbours-Svilupparty-Screenshot00


Hippocampus: Hack and slash gotico in terza persona con elementi platform, un combat system frenetico e gore sviluppato in UE4. Il protagonista è Moebius, un nobile signore che tramite un potente allucinogeno rende vividi i suoi ricordi e va alla ricerca di Lorelei, la sua amata, scomparsa apparentemente senza motivo. Da Hippocampus Game.

hippocampus2

 


Way of the Sinner: frenetico gioco d’azione bidimensionale, caratterizzato da una grafica minimale, colori sgargianti e violenza stilistica. Il giocatore veste i panny di Kyra, un samurai rinnegato che vaga per le terre di un far west apocalittico, scontrandosi con innumerevoli nemici. il gioco offre anche un’interessante modalità 1vs1 che permette a due amici di sfidarsi in locale in una serie di duelli competitivi. Da Studio Delvix.

screen38


Ultramatch: Videogioco per dispositivi mobile incentrato su partite PVP competitive in real-time tendenti al genere M.O.B.A, ma con caratteristiche di mappe di gioco e dei personaggi differenti. Sono presenti 3 modalità di gioco: Sfida (1 vs 1), Teamfight (3 vs 3), Arena Hexagon (6 tutti contro tutti). da Officine Telematiche Srl.

um_screenshot_03


Xevorel: Una stimolante avventura dalla curata grafica in pixel art in cui il giocatore, nei panni di molteplici personaggi, potrà affrontare orde di mostri in diverse modalità di gioco, che spaziano dal platformer all’action RPG al roguelike. Da Amberaxe.

nanic03


Evil Seal: Action Horror in terza persona single player per pc sviluppato con motore grafico Unreal Engine 4. Il gioco è strutturato da sette livelli in progressione lineare e con una storia ispirata all’Apocalisse di San Giovanni. Da Apocalypse Group Games.

screen1