ICONA2_PROGETTI_SVILUPPARTY_2017

Eccoci alla settima settimana di progetti in arrivo per Svilupparty 2018! Oggi per voi abbiamo due punta e clicca di cui una tradizionale l’altra un po’ meno, un gioco multy molto “contagioso”, un insolito tower defence “evolutivo” e un action 3D per i fan di concerti rock!

 


Hide ‘n’ Sick: Action multiplayer ambientato in una stazione spaziale nella quale i giocatori dovranno collaborare per ricostruire una vecchia radio e richiedere aiuto per sfuggire ad una misteriosa infezione. Da Ducks in a Row già autori di The quest of Yum Kaax.

HideNSick_01-noc9b51txqq1mv0aaw1u9oift8eot7i4y9gb9avbjk


Chronicle of Innsmouth: Mountains of Madness: Spin off di Chronicle of Innsmouth, Mountains of Madness è un’avventura punta e clicca vecchio stampo con protagonista l’investigatore privato Lone Carter (già apparso nel gioco precedente), alle prese con un nuovo e misterioso caso Lovecraftiano. Da Psychodev già autori di Chronicle of Innsmouth.

VerticalSlice640 2018-04-25 23-45-00-115


The Door: Esperienza punta e clicca nella quale le scelte svolgeranno un ruolo centrale. Il giocatore dovrà far fronte a degli strani personaggi che verranno a far vista al folle protagonista, il quale si troverà sempre in bilico tra paranoia e pericoli reali. Da Black Corporation Studio.

Screenshot 2018-04-21 10.13.19


eraHero: Tower defence che introduce l’aspetto dell’evoluzione. Mano mano che la partita procede l’ambientazione attraversa diversi periodi storici partendo dalla preistoria per arrivare ad un’epoca futura. Ogni fase evolutiva si differenzia sia nell’aspetto, sia nelle meccaniche e nelle strategie da adottare. Da Yumegears già autori di Carsh.

eraHero01


Run Like Hell: Action in terza persona ambientato durante diversi concerti rock. Il giocatore prende le parti di un fan in affanno, perennemente impegnato a raggiungere per primo il palco stando attento a non far infuriare i suoi colleghi. Da La dittatura dei Buoni.

RunLikeHell_Screenshot_01

 

 

PROGETTI_SVILUPPARTY2017

Svilupparty 2017 sta per arrivare ed è quasi tutto pronto per accogliervi e fare festa. Prima di salutarci e di vederci tutti di persona da venerdì, un ultimo e corposissimo gruppo di progetti!

Cat Guns di Bad Jokes Studio, un TPS multiplayer arena 3v3 dove dei gattini pilotano dei mecha e se la danno di santa ragione. Puoi comporre il tuo mecha in una selezione di razzi, cannoni, mitragliatori, Laser-della-morte e Grandi pugni che escono da piccole scatole. L’abbinamento partita-birra alle 17 di sabato allo Svilupparty è vivamente consigliato dal team!

Cosmogonia di Filippo Cicchella, un platform a scorrimento che unisce disegni a modelli tridimensionali. Dalle atmosfere rarefatte, a tratti esoteriche, sembra proprio essere nato sotto una buona stella!

The quest of Yum Kaax di Ducks In A Row, un’avventura in prima persona ambientata all’interno di un antico tempio maya. Per raggiungere la stanza del dio Yumkaax e porre fine alla tremenda carestia che si è abbattuta sulle terre della sua tribù, devi mettere alla prova le tue abilità nel risolvere enigmi e puzzle ambientali e  superare trappole.

EGGON presenta tre giochi:

Diamonst – Augmented Reality RPG, un videogioco per piattaforme mobile in realtà aumentata basato sul combattimento a turni tra mostri. Gameplay con meccaniche di gioco derivanti da popolari giochi a turni e di carte e la storia della campagna è ispirata ai classici JRPGs come Final Fantasy e Dragon Quest.

Lost in the Dungeon, un gioco di ruolo strutturato su di un sistema a carte. Devi riuscire a sopravvivere a dungeon sempre più pericolosi e diversi così da ottenere il bottino migliore e far crescere il tuo alter ego. Il rischio è dietro l’angolo: tornerai a casa con il bottino o scenderai più in profondità nel dungeon?

Elestone, versione mobile dell’omonimo gioco da tavolo di ambientazione fantasy, realizzato in collaborazione con Kaos Ludi. Durante Svilupparty sarà possibile giocarli entrambi.

Dalla Scuola Internazionale di Comics di Firenze – Event Horizon arrivano invece quattro progetti presentati da tre team differenti:

Deadly Battle Arena di Rofl, un gioco FPS. Sei calato nei panni di un contendente del campionato del DBA con l’obiettivo di guadagnare punti raccogliendo e depositando celle energetiche prima dei tuoi avversari, il tutto sotto una pioggia di proiettili tra Azione, Sangue e Colpi di scena!

Gravity di OMG Gravity, un FPS Multiplayer Arena nel quale ogni superficie diventa un campo di battaglia. Livelli unici che rompono lo schema classico degli FPS sfruttando geometrie mai esplorate come ambienti toroidali e sferici all’interno di un’ambientazione Sci-Fi, robot spietati e armi letali.

Super Death Tower Tournament di Gattini, è il cocktail multiplayer che si ottiene shakerando bene runner e beat ‘em up. Una sfida per la sopravvivenza dove vieni braccato da una Cosa Mostruosa™ per il divertimento di un Imperatore Galattico (Molto) Cattivo e Annoiato. Una corsa verso la vetta della Torre e la libertà facendo la pelle ai tuoi avversari.

Rerum di Oppai, un platform 2D ambientato in un mondo cupo e monocromatico. Orbis, il protagonista, dovrà attraversarlo per cercare di raggiungere un misterioso anello all’orizzonte, la sua unica via di fuga. Attraverso l’uso di un jetpack, e con la possibilità di cambiare forma, Orbis dovrà risolvere puzzle ed enigmi per riuscire nell’impresa.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alle relative pagine progetto e ai siti ufficiali presenti nei collegamenti soprastanti.