Hell is Others

Hell is OthersPensate alla quotidianità in un ambiente distopico: una città dove l’economia gravita attorno ai proiettili e la risorsa principale è il sangue dei suoi abitanti. Il protagonista, Adam Smithson, vive barricato nel proprio asfittico appartamento ascoltando tutto il giorno un gracchiante grammofono. Ma le necessità quotidiane e una pulsione misteriosa lo inducono a scendere in strada. E’ negli spazi pubblici che comincia la sua spietata battaglia quotidiana.

Gameplay video

CircleOfSumo_Scritta_150x150

CircleOfSumo_Scritta_150x150Circle of Sumo è la quintessenza del multiplayer competitivo locale. Una moltitudine di lottatori tra cui scegliere e decine di arene diverse dove due, tre o quattro giocatori, soli o a squadre, lottano per rimanere sul ring, in una intensa sfida fatta di potenza, precisione, riflessi e furbizia. Ma il sumo è solo il punto di partenza. Il nostro obiettivo è esplorare a fondo le meccaniche di base al punto di fare di Circle of Sumo un vero e proprio contenitore di giochi.

Circle Of Sumo è un gioco dalle meccaniche estremamente intuitive e scalabili. Tutti possono giocare a Circle Of Sumo, un caleidoscopio di proposte ludiche che condividono un’anima gioiosa e inclusiva, pur senza rinunciare agli aspetti squisitamente competitivi. Un party game dinamico e fresco, immediatamente divertente. Un vero e proprio Svilupparty game.

Alpha Teaser

RedRopeDontFallBehind_Logo_150x150

RedRopeDontFallBehind_Logo_150x150Red Rope: Don’t Fall Behind è un local co-op allegorico. I due protagonisti sono legati da una corda rossa e si muovono all’interno di un vasto ed insidioso labirinto verso il suo centro. La loro ricerca sarà messa a durissima prova dalle macabre presenze che infestano le aree del gioco. I due protagonisti dovranno coordinarsi e collaborare per annientarle attraverso la stessa corda che li vincola.

La particolarità di Red Rope è il suo aspetto “beyond the screen“: il gameplay intuitivo ma profondo incentiva la collaborazione e la comprensione reciproca tra i due giocatori, offrendo un’esperienza di gioco a 360 gradi.
Grande attenzione è stata rivolta alla rilevanza simbolica della rappresentazione e il comparto artistico è il frutto di una ricerca linguistica che tende al rinnovamento della pixel art e all’uso contrappuntistico del commento musicale.

gilgamesh

Gilgamesh: The Cedar Forest Logo Gilgamesh: The Cedar Forest è la trasposizione videoludica della prima parte della celeberrima epica sumera, la prima mai trascritta dall’uomo. Il gioco è un survival adventure in cui il giocatore, alla stregua dell’antico Dio del Sole, è chiamato a scortare i due eroi, Gilgamesh e il suo fedele alleato Enkidu, nel loro folle proposito di debellare il male dalla terra. Fino all’altro capo del mondo conosciuto.