TWR_logo_svilupparty_2018_prototipi_150_preview

TWR_logo_svilupparty_2018_prototipi_150_previewCome ogni anno The white room presenta i suoi prototipi realizzati durante l’inverno 2018. Questa volta il team porta Scrotozoids, un classico shooting game a mirino dai toni fortemente demenziali e un gameplay arcade al 100% e D11, puzzle shooter 3D caratterizzato da uno stile elettronico e da una forte componente narrativa ben nascosta tra le righe.

TWR_starter

TWR_starterThe white room presenta alcuni esperimenti nati dal programma “The white room starter”.
Sarà presente quindi Death Party accompagnato da tre prototipi nati dal metodo didattico interno. I nuovi progetti sono “DIGNOSAUR”, one button game dove dinosauri dotati di jetpack volano attraverso pericolose caverne nel tentativo di liberare gli amici. DASHUTA DECRYPTER : puzzle shooting game dal gusto elettronico e DEVIL in a BOTTLE : dove a suon di onde si guida una indemoniata bottiglia giramondo.

Death Party Logo 150x150

Death Party Logo 150x150Death Party, ossia “giocare con la morte in un toss game tra gameplay fresco e easter eggs” è il primo progetto di The White Room, team formato dall’unione di giovani talenti nel campo del game development e da veterani che fin dai tempi degli 8 bit si dilettano nel crear giochi, vuole essere uno studio sperimentale dove l’unione tra sviluppo, didattica mirata e pura sperimentazione trovino un terreno fertile per la creazione di nuove idee e progetti.